View photo
  • #lonelytree #livingplanetapp
  • 1 week ago
View photo
  • 1 week ago
View photo
  • 2 weeks ago
  • 1
View photo
  • 2 weeks ago
  • 1
View photo
  • 2 weeks ago
  • 1
View photo
  • 2 weeks ago
  • 1
View photo
  • 2 weeks ago
  • 1
View photo
  • #che qulo #maèunosballo
  • 1 month ago
View photo
  • 1 month ago
  • 51
View photo
  • 1 month ago
  • 239

Il principe azzurro si ammazza di seghe

ilpessimista:

Sono due giorni che provo a giocare a The last of us, senza di fatto riuscirci. Comincio a pensare che la mia playstation sia collegata a qualche cazzo di telesalvalaminchia beghelli, perché ogni volta che premo il tasto accensione si presenta puntuale qualche cagacazzo alla mia porta o al mio cellulare. Sono passati tutti, amici con figli, amici disoccupati, sorelle in crisi coniugale, genitori in crisi di salute. E nessuno che fosse facilmente rimbalzabile con una scusa o con un semplice “vaffanculo”. Roba che i testimoni di Geova ora mi sembrano simpatici.

L’ultima in ordine di apparizione è una mia amica, che aveva appena mollato il moroso ed evidentemente aveva un forte bisogno di condividere la cosa con qualcuno a cui non ne fregasse veramente un cazzo. Il riassunto della storia è che il povero cristo in questione è stato scaricato, perché le pagava le cene, la portava a ballare, passava le serate a vedere i film con lei, e sopportava i prodotti della fermentazione della materia organica in decomposizione nel suo cranio che lei, da fervente elettrice della lega nord, continua a chiamare cervello. Insomma, come da lei riassunto in poche parole “E’ troppo buono”.

Sì, perchè io, dopo anni ad analizzare il genere femminile, mi sono reso conto che, certe donne, il principe azzurro non lo meritano. Quindi caro lettore dotato di gameti maschili, voglio rivelarti un segreto: a determinate donne, molte donne, piace avere ragione. Adorano sentirsi la parte sana della relazione, quella che si sbatte, che si sacrifica che rincorre un povero merdoso che non le caga di pezza e passa le giornate a rifare la formazione su PES. Adorano uscire con le amiche, mettersi su un piedistallo e sentirsi dire stronzate tipo “E’ una merda, non ti merita” per poi tornare a casa e farti la paternale mentre mangi la pizza al kebab avanzata, in mutande sul divano (tu non la pizza).

E se tu, povero minchione dotato di una morale e di un briciolo di sensibilità, pensi di cambiare, di sbatterti e comportarti in modo da non incappare in questa cosa, ti stai fottendo da solo, perchè le stai privando del principale slancio emotivo di una relazione dopo il sesso e guardare grey’s anatomy. 

Quindi fanculo alla cavalleria, fanculo alla sensibilità e fanculo alla gentilezza. Il vero motore di certe relazioni non è la colazione a letto, il sesso fantastico, o la fuga romantica il weekend. E’ il maschio merda, quello che scoreggia di prepotenza sotto le coperte, che non abbassa la tavoletta, che lascia i salumi aperti in frigo senza la pellicola. Perchè come batman non ha senso di esistere senza il joker, certe relazioni non hanno senso di esistere senza un coglione insensibile e stronzo da cercare di correggere a mazzate.

@Donne: Ovviamente sto generalizzando, ma non credo nemmeno troppo. Perciò, a tutte quelle che non vogliono evirarmi dopo aver letto questo post, voglio chiedere un favore: onde evitare l’estinzione degli uomini che “ci tengono” che “si sbattono” la prossima volta che sentite un’amica depressa perchè il moroso è troppo “bravo” o che fa centomila volte le stesse lamentele sul moroso merdone senza mai di fatto lasciarlo, fatemi un favore e calciatele gli incisivi in fondo alla gola con una tibiata.

Sinceramente: uno che si è rotto i coglioni.

Reblog per pubblica utilità.

Quanta saggezza.

View text
  • #ilpessimista #teorema 2.0 #prendi una donna a tibiate
  • 1 month ago
  • 208
View photo
  • 1 month ago
  • 49569

E gnente…

sono passato dall’avere zero spasimanti,

ad averne una,

poi due,

poi una,

ed ora di nuovo zero.

In tre giorni.

View text
  • #nonbenissimo #perdire
  • 1 month ago
  • 4

THE WOLF OF WALL STREET

microrecensioni:

Montagne di soldi, droghe sintetiche, bugie, donne bellissime, lusso sfrenato, cocaina, prostitute, truffe, ammucchiate, tradimenti, macchine veloci, yacht da 50 metri, ville faraoniche… poi sono andato al cinema a vedere The Wolf of Wall Street.
Carino, ma un po’ lunghetto.

View text
  • 1 month ago
  • 38

wolfliving:

http://mashable.com/2014/07/20/bistro-smart-feeder-cat/

*With cat facial-recognition technology, you’re Fluffy’s Zuckerberg.

View video
  • 1 month ago
  • 110
x